racconti di vita e resilienza

Nel settembre del 1973 l’esercito cileno decide di mettere fine all’esperienza governativa di Salvador Allende bombardando il palazzo presidenziale, la Moneda, e instaurando una feroce dittatura militare. Molti vengano arrestati, molti torturati, ed altri trovano rifugio nell’ambasciata italiana, dove otterranno il salvacondotto per volare in Italia. Alcuni di loro non sono più tornati in Cile e hanno costruito la loro vita nella penisola. Moretti incontra diversi protagonisti di quella migrazione e fa raccontare loro quei giorni e i momenti precedenti quando il comunismo democratico instaurato da Allende prometteva una nuova stagione di uguaglianza, giustizia, un vero momento magico. Alternando interviste a filmati d’epoca Moretti costruisce una narrazione intensa, emotiva senza mai cadere nella retorica. Non mancano due testimonianze opposte, due uomini militari all’epoca. Forse poteva esserci più spazio per le voci contrarie, ma d’altra parte il regista stesso durante l’intervista ad un militare dice di non essere imparziale, e allora va bene cos;, quello che è rilevante è il sentimento dei protagonisti, il racconto del clima di magia che si viveva prima dei militari, e il crollo repentino di tutto. Una significativa metafora delle esperienze di vita di molti essere umani

Articoli Recenti

  • amore durata e complessità

Undine di Christian Petzold

Luglio 23rd, 2021|Commenti disabilitati su Undine di Christian Petzold

Quando Johannes comunica a Undine la sua decisione di interrompere il loro rapporto, lei minaccia ucciderlo se veramente lo farà. Ma proprio quando sta [...]

  • memoria immagini e sogni

Roma di Federico Fellini

Luglio 22nd, 2021|Commenti disabilitati su Roma di Federico Fellini

Roma vista in momenti diversi da Federico Fellini: dalle descrizioni mitiche conosciute durante la sua infanzia, all’esperienza vissuta personalmente quando negli anni della seconda [...]

  • accettare se stessi

Hikari di Naomi Kawase

Luglio 20th, 2021|Commenti disabilitati su Hikari di Naomi Kawase

Misako fa un lavoro particolare. Scrive e legge le descrizioni delle scene dei film per il pubblico non vedente. È un lavoro complesso, deve [...]

  • conflitto identitario

Nadia, Butterfly

Luglio 18th, 2021|Commenti disabilitati su Nadia, Butterfly

Nadia ha 23 anni e sta per affrontare l’olimpiade di Tokio, dove gareggerà nelle gare di nuoto. Nuota lo stile farfalla e spera di [...]