Counseling sostegno e aiuto Counselor a Roma

counseling migliora la vita

81HZ9HV0zyL._SL1500_1.jpg

Papusza è una donna rom, che sin da bambina si industria per imparare a leggere e scrivere pur vivendo nella comunità migrante per i territori della Polonia. Crescendo sviluppa un talento per la scrittura che la porterà a diventare la più importante poetessa Rom. Se da una parte questo rende orgogliosi i membri della comunità, dall’altra il suo lavoro porta a conoscenza del mondo tanti segreti della loro cultura e questo verrà considerato un tradimento imperdonabile.
Joanna Kos e Krzysztof Krauze portano alla luce una interessante storia su questa donna che per prima, nella sua etnia, ha avuto modo di vedere pubblicate le sue opere. Il film verte molto sulla relazione ambivalente che la protagonista sviluppa con Jerzy, un poeta non rom, che per nascondersi aveva vissuto nel campo conoscendo le qualità di Papusza. Sarà proprio lui a portare alla notorietà la donna e sarà lui quello che di fatto ne tradisce i segreti. Il film è girato in un bianco e nero davvero suggestivo che, anche qui, crea un rapporto di ambiguità con l’ambientazione narrata che è complessa, precaria e piena di difficoltà pratiche. Si tratta fondamentalmente di un melodramma centrato sulla storia romance mai nata più che una narrazione degli usi e costumi dell’etnia gitana.

Articoli Recenti