Counseling sostegno e aiuto Counselor a Roma

counseling migliora la vita

sul rapporto con Dio

Ridley Scott racconta un episodio delle crociate e in particolare quella serie di eventi che portarono alla riconquista, da parte dei saraceni, di Gerusalemme. Il protagonista è Balian che da umile fabbro scopre di essere il figlio di Goffredo e che partirà per Gerusalemme dove nella battaglio contro Salah al Din avrà modo di mostrare il suo valore. Un film epico, con battaglie, suspance, personaggi estremi che fa luce sul rapporto dei vari protagonisti con la religione, la spiritualità e il potere. In quel periodo il nome di Dio veniva usato per combattere e conquistare e gli uomini si dividevano per la personale etica che essi facevano del loro rapporto con la religione. Assumere la responsabilità delle proprie azioni, con rigore e rispetto verso tutti è ciò che realmente metteva in contatto con Dio, piuttosto che operare in suo nome per scopi personali. E quello che aleggia per tutti è il senso del proprio destino da compiere, che ognuno è chiamato a svolgere secondo la scala di valori che sceglie per se stesso.