incontri brevi in un mondo complesso

Valerie ha 20 anni, è in un bistrot di Parigi che annuncia al suo fidanzato, Remi, di essere incinta. Remi rimane interdetto e non appare molto contento della novità, chiede del tempo per riflettere, che Valerie interpreta come una mancanza di adesione al nuovo progetto di vita. Ma un’altra parte importante della vita della ragazza sta per cominciare: il lavoro come cameriera in un importante hotel della città. La giornata inizia molto presto con il servizio di colazione in camera e prosegue tra brevi incontri con clienti e colleghi fino al momento in cui Valerie ritrova Remi per capire cosa ne sarà di loro.
È una narrazione abbastanza semplice quella del film di Benoît Jacquot, che si limita a seguire per l’intera giornata il movimento della protagonista, il suo corpo, il suo ritmo che la porta tra i corridoi dell’hotel e nelle strade della città. È il ritratto di una vita frenetica, fatta di solitudini che si incontrano per brevi istanti, e che quasi sempre risultano essere incontri ostili, sia con i colleghi sia con i clienti. Il racconto riesce ad essere in ogni caso sempre interessante, i piccoli episodi ci portano a conoscere un variegato mondo di umanità complesse, destinate a stare insieme solo per poco tempo. Ed è questa, lo stare sola, la scelta della protagonista che a suo modo compie un percorso di individuazione attraverso le esperienze che vive.

Articoli Recenti

  • sentimenti che costruiscono l'identità

Somersault di Cate Shortland

Ottobre 23rd, 2021|Commenti disabilitati su Somersault di Cate Shortland

La sedicenne Heidi vive con la madre cercando conferme tramite comportamenti seduttivi, fino a quando proprio a causa di questi comportamenti litiga con la [...]

  • complessità delle relazioni famigliari

Moving on di Yoon Dan-bi

Ottobre 18th, 2021|Commenti disabilitati su Moving on di Yoon Dan-bi

A causa delle difficolta economiche che sta vivendo, un nucleo famigliare composto da un padre, una figlia adolescente, Okju, e suo fratello minore Dongiu [...]

  • arte che fa riflettere sul tempo

Pino di Walter Fasano

Ottobre 10th, 2021|Commenti disabilitati su Pino di Walter Fasano

Pino Pascali è stato un importante esponente dell’arte povera, morto proprio nel momento migliore della sua carriera in un incidente motociclistico a Roma nel [...]

  • disagio esistenziale ed erranza

Lola di Jacques Demy

Ottobre 10th, 2021|Commenti disabilitati su Lola di Jacques Demy

Lola è una ragazza madre, canta e balla in un night a Nantes, e si intrattiene con gli uomini che vi incontra, per lo [...]