Il Counseling aiuta nelle difficolta. Il Counselling è inteso come una relazione d’aiuto che intercorre tra due persone, in cui una si rivolge all’altra per cercare di rispondere ad un bisogno specifico, relativo all’ambito familiare, ai rapporti affettivi, agli ambiti lavorativi e di autorealizzazione. Il counseling può essere di aiuto in diversi modi nella vita delle persone e può avere finalità tra le più disparate. La relazione è il punto chiave del percorso, la possibilità di esprimersi liberamente, di confrontarsi mette in moto energie sopite nella persona. Il Counsellor è un professionista formato proprio per agevolare la possibilità di esprimersi da parte del suo cliente così da creare quella relazione di fiducia necessaria perchè possa divenire una relazione efficace, funzionale alle necessità che il cliente esprime. La relazione è dunque il punto di partenza che permette alla persona di esplorare se stesso e il mondo intorno con occhi diversi, con prospettive nuove, e che gli consentiranno di cominciare a cambiare qualcosa nel suo mondo

COSA É IL COUNSELING

IL Counseling promuove il benessere.

Quali sono le caratteristiche del counseling?

  • E’ una relazione di aiuto
  • Ha una durata definita e limitata nel tempo, massimo di 20 incontri.
  • E’ focalizzato nel qui ed ora
  • E’ proiettato verso il futuro
  • Lavora su un obiettivo definito nel contratto
  • Stimola la parte sana della persona
  • Sviluppa e valorizza le risorse

Cosa non è il counseling

  • Non lavora sulla patologia
  • Non è un percorso di durata indefinita
  • Non lavora sulla ricostruzione della personalità
  • Non è una terapia
  • Non lavora sui disturbi di personalità
  • Non è una professione medica

Il Counseling  aiuta nelle difficolta

aiuta nelle difficolta

Sostegno nei momenti difficili