ricerca esistenziale

Violent è un film di Andrew Huculiak ambientato in Norvegia, e ha come tema il percorso di una giovane donna, Dagny, seguita in una serie di incontri con figure rappresentative della sua vita. E’ un film che rifiuta la narrazione convenzionale e decide, procedendo per stazioni, di percorrere tematiche esistenziali che vengono trattate dai personaggi in scena. La memoria, la solitudine, il senso del tempo che scorre e il significato che la vita e i suoi eventi può avere nella vita di ognuno. Non ha fretta Huculiak di giungere a conclusioni, che in effetti non arrivano; interrogarsi e cercare di ristabilire dove possibile quei legami affettivi importanti, sembra essere la strada percorribile che permette almeno di continuare a vivere alimentando la speranza. Film difficile, che risolve molte delle sue necessità con dialoghi profondi e rivelatori e che cerca a tratti il simbolismo con effetti di montaggio.

Articoli Recenti

  • poesia e malattia

Poetry di Chang-dong Lee

Aprile 24th, 2019|Commenti disabilitati su Poetry di Chang-dong Lee

Mija è una anziana donna che sta per scoprire di essere affetta da Alzheimer. Allo stesso tempo scopre che il nipote, a cui fa [...]

  • entrare nel mondo degli adulti

Pauline alla spiaggia di Eric Rohmer

Aprile 22nd, 2019|Commenti disabilitati su Pauline alla spiaggia di Eric Rohmer

Fine estate in una località di mare della Normandia. La trentenne Marion, appena uscita da un divorzio, passa gli ultimi giorni di vacanza con [...]