ricerca esistenziale

Violent è un film di Andrew Huculiak ambientato in Norvegia, e ha come tema il percorso di una giovane donna, Dagny, seguita in una serie di incontri con figure rappresentative della sua vita. E’ un film che rifiuta la narrazione convenzionale e decide, procedendo per stazioni, di percorrere tematiche esistenziali che vengono trattate dai personaggi in scena. La memoria, la solitudine, il senso del tempo che scorre e il significato che la vita e i suoi eventi può avere nella vita di ognuno. Non ha fretta Huculiak di giungere a conclusioni, che in effetti non arrivano; interrogarsi e cercare di ristabilire dove possibile quei legami affettivi importanti, sembra essere la strada percorribile che permette almeno di continuare a vivere alimentando la speranza. Film difficile, che risolve molte delle sue necessità con dialoghi profondi e rivelatori e che cerca a tratti il simbolismo con effetti di montaggio.

Articoli Recenti

  • conflitti adolescenziali

Bes Vakit di Reha Erdem

Giugno 26th, 2019|Commenti disabilitati su Bes Vakit di Reha Erdem

In un villaggio montano della Turchia vivono famiglie che fanno del lavoro quotidiano la lor principale ragione di vita. Tre ragazzi appena adolescenti condividono [...]

L’amico della mia amica di Eric Rohmer

Giugno 19th, 2019|Commenti disabilitati su L’amico della mia amica di Eric Rohmer

Blanche e Lea sono due ragazze che vivono nella provincia di Parigi. Si incontrano casualmente e diventano amiche pur essendo molto diverse. Lea è [...]