follia,sciamanesimo e cura dell'anima

In un manicomio nella provincia inglese si sta svolgendo una partita di cricket. Charles segna i punti e comincia a raccontare la sua storia al ragazzo che lo sta aiutando. Era stato 18 anni in Australia ed aveva appreso diverse tecniche da uno stregone, tra cui un grido capace di uccidere chi lo ascoltasse. Tornato in Inghilterra era entrato nella vita di una coppia apparentemente felice, Anthony e Rachel allacciando con la donna, grazie alle tecniche sciamaniche, una relazione amorosa.
È un film davvero complesso questo di Jerzy Skolimowsky, difficile da comprendere usando razionalità classica. Il tema della pazzia e dello sciamanesimo indirizza necessariamente la chiave di lettura verso aspetto decisamente sensoriali e carnali. Lo sono la rappresentazione dell’adulterio, l’inquietudine e il disagio di Anthony che cerca di combattere il potere di Charles e sullo sfondo la relazione con la chiesa che Anthony mantiene. Importante, ad ulteriore conferma, è la professione di quest’ultimo: è un musicista sperimentale, che lavora sui suoni, su particolari registrazioni di oggetti ed eventi di diversa natura; ancora dunque l’aspetto sensoriale che emerge. L’anima tirata in ballo dal prete durante la messa iniziale e più volte dallo stesso protagonista diventa il discorso fondamentale del film. Tra flashback e flashforward, montaggi paralleli simbolici con citazione del montaggio alternato di Ejzenstejn, la narrazione lascia a volte dei buchi incomprensibili; nonostante tutto il film mantiene un fascino ed una capacità di astrazione decisamente fuori dalla norma.

Articoli Recenti

  • la paura che spinge l'uomo a trovare mezzi di salvezza estremi

Offret di Andrej Tarkovskij

Febbraio 26th, 2021|Commenti disabilitati su Offret di Andrej Tarkovskij

Aleksandr è un uomo di mezza età, ex attore ritiratosi dalle scene perché il mestiere poteva confliggere con la sua identità. È un intellettuale [...]

  • difficoltà delle transizioni sociali

Dead Pigs di Cathy Yan

Febbraio 23rd, 2021|Commenti disabilitati su Dead Pigs di Cathy Yan

Nel fiume di Shangai cominciano ad emergere carcasse di maiali in numero sempre più consistente. Mentre si cerca di capire cosa stia succedendo un [...]

  • complessità e imprevedibilità della vita

Ise yarar bir sey di Pelin Esmer

Febbraio 17th, 2021|Commenti disabilitati su Ise yarar bir sey di Pelin Esmer

Leyla è una avvocatessa che sale sul treno per andare ad una rimpatriata di amici che rivedrà dopo 25 anni. Canan è una giovane [...]

  • vicinanza eccessiva in famiglia

Теснота di Kantemir Balagov

Febbraio 14th, 2021|Commenti disabilitati su Теснота di Kantemir Balagov

Caucaso russo, fine anni 90, Ilana ha 24 anni e lavora come meccanico nell’officina del padre. È una ragazza irrequieta poco disposta ad accettare [...]