viaggo di ricerca identitaria

Colin e Jr sono fratello e sorella, quasi coetanei nella fase dell’esistenza in cui devono costruire il loro futuro. In modi diversi non riescono a dare una svolta alla loro esistenza, rimanendo impantanati in una sorta di pigrizia e di incapacità di assumersi dei rischi. Quando JR deve andare a prendere i suoi vestiti ed oggetti a casa del professore con cui aveva convissuto, chiede aiuto a Colin. Inizieranno un viaggio verso la metà che sarà anche un viaggio verso la ricerca della loro identità.
Un racconto di viaggio e di formazione come accade spesso in questi casi. La scelta del formato bianco e nero dichiara subito che si tratterà di un viaggio nel passato, nella nostalgia di un rapporto mai esplorato fino in fondo tra i due. Alex Ross Perry sceglie un linguaggio verbale estremamente diretto, senza fronzoli, a dispetto dell’aspetto visivo molto curato ed attento. In questo contrasto c’è tutta la conflittualità della relazione trai due protagonisti, che dopo aver trovato un esito inaspettato potrà lasciare il posto a nuove possibilità

Articoli Recenti

  • empatia in silenzio

Il silenzio sul mare di Takashi Kitano

Gennaio 24th, 2021|Commenti disabilitati su Il silenzio sul mare di Takashi Kitano

Shigeru lavora come netturbino: è un giovane ragazzo sempre con la testa altrove ed è sordomuto. Un giorno trova tra la immondizia un vecchio [...]

  • una transizione sociale
  • una transizione sociale

Xiao Wu di Jia Zhang-ke

Gennaio 12th, 2021|Commenti disabilitati su Xiao Wu di Jia Zhang-ke

Wu è un giovane che vive di espedienti, piccole truffe e borseggi. La sua piccola banda però comincia a sciogliersi quando alcuni di loro [...]

  • trauma e sensi di colpa

Gozetleme Kulesi di Pelin Esmer

Gennaio 7th, 2021|Commenti disabilitati su Gozetleme Kulesi di Pelin Esmer

Nella montagna dell’entroterra turco si trovano due persone che stanno sfuggendo da qualcosa. Nihal è un uomo che in seguito ad un incidente automobilistico [...]