amizia e spiritualità

Dopo aver terminato i quaranta giorni di digiuno, Judas riporta un debole Gesu nella comunità di appartenenza. I due amici attraverseranno insieme vari momenti, dal perdono dell’adultera alla decisione di distruggere tutte le descrizioni dei discorsi di Gesu che uno scriba, di nascosto, stava conservando. Sullo sfondo i romani premono per mettere a tacere le possibili velleità di rivolta popolare che Gesù potrebbe suscitare con le sue parole.
Rabah Ameur-Zaïmeche ambienta la storia dell’ultimo periodo di Gesu in un deserto arido, e allo stesso tempo pieno di energia, dove i gruppi di palme costituiscono intermezzi di colore. È, infatti, anzitutto, un film in cui la visione fotografica è altamente significativa nello stabilire il contesto di fine e di speranza che è intrinseco alla storia raccontata. Il punto di vista è quello di Judas, della sua amicizia fedele che suo malgrado, e non vediamo i fatti, si trova a tradire. Sono proprio le ellissi che danno significato alla narrazione; vengono a mancare tasselli fondamentali dello sviluppo della storia, e che però tutti conosciamo; questo ci da modo di ripensare quelle parti della storia che diamo per scontati e che, rivisti, possono dare un senso diverso alla narrazione. Esattamente come la volontà di Gesu che chiede al suo amico di distruggere le trascrizioni dei suoi discorsi, per non rendere statiche parole che dovrebbero essere capaci di riadattarsi al contesto.

Articoli Recenti

  • empatia in silenzio

Il silenzio sul mare di Takashi Kitano

Gennaio 24th, 2021|Commenti disabilitati su Il silenzio sul mare di Takashi Kitano

Shigeru lavora come netturbino: è un giovane ragazzo sempre con la testa altrove ed è sordomuto. Un giorno trova tra la immondizia un vecchio [...]

  • una transizione sociale
  • una transizione sociale

Xiao Wu di Jia Zhang-ke

Gennaio 12th, 2021|Commenti disabilitati su Xiao Wu di Jia Zhang-ke

Wu è un giovane che vive di espedienti, piccole truffe e borseggi. La sua piccola banda però comincia a sciogliersi quando alcuni di loro [...]

  • trauma e sensi di colpa

Gozetleme Kulesi di Pelin Esmer

Gennaio 7th, 2021|Commenti disabilitati su Gozetleme Kulesi di Pelin Esmer

Nella montagna dell’entroterra turco si trovano due persone che stanno sfuggendo da qualcosa. Nihal è un uomo che in seguito ad un incidente automobilistico [...]