un percorso di conoscenza riabilitazione

Sezione Femminile è un film documentario di Eugenio Melloni girato nel carcere femminile di Bologna. Il lavoro è il risultato finale di un laboratorio durato due anni, utile a ripercorrere la storia delle donne, quelle che erano e che le ha portate ad essere rinchiuse. Un lavoro sulla consapevolezza quindi, fondamentale e indispensabile per poter fare dell’esperienza un lavoro di questo tipo, che è essenzialmente un percorso di riabilitazione quindi. Il documentario si snoda attraverso i momenti fondamentali dell’esperienza carceraria, l’arrivo, la permanenza e l’uscita, e verte sulla grande mole di testi prodotta dalle detenute, che insieme a due attrici mettono in scene gli stessi testi. La messa in scena dunque è spartana ma Melloni riesce ad avvolgere tutto il racconto da una forte componente poetica, che rimanda alla sofferenze umane delle persone piuttosto che ai patimenti della detenuta in senso lato

Articoli Recenti

  • conflitti adolescenziali

Bes Vakit di Reha Erdem

Giugno 26th, 2019|Commenti disabilitati su Bes Vakit di Reha Erdem

In un villaggio montano della Turchia vivono famiglie che fanno del lavoro quotidiano la lor principale ragione di vita. Tre ragazzi appena adolescenti condividono [...]

L’amico della mia amica di Eric Rohmer

Giugno 19th, 2019|Commenti disabilitati su L’amico della mia amica di Eric Rohmer

Blanche e Lea sono due ragazze che vivono nella provincia di Parigi. Si incontrano casualmente e diventano amiche pur essendo molto diverse. Lea è [...]