recupero della memoria personale grazie all'affetto

Akihiro è emigrato dal Giappone in Francia da 20 anni per studiare cinema. Ora lavora alla tv e sta giurando un documentario sulla bomba atomica di Hiroshima. Torna in Giappone dove al termine di una serie di intervista conoscerà Michiko una giovane donna che lo porterà con lei in un viaggio della memoria.
Jean Periot ci parla di Hiroshima, di memoria e di relazioni umane. Il protagonista passa da una condizione di ricostruzione della memoria fatta in modo de tutto intellettualistico alla reale partecipazione emotiva degli eventi grazie all’incontro con una donna con la quale stabilisce una relazione che somiglia a quella d’amore. Da turista che indaga AKihiro torna ad essere un uomo che viene proprio dalla cultura e dalla storia che vuole raccontare. In sostanza quello che accade è il recupero della sua stessa memoria, della sua stessa storia, grazie alla mediazione affettiva di Michicko che forse non è mai esistita, ma che rappresenta una mediazione fantasiosa e necessaria.

Articoli Recenti

  • l'amore che cura

Julia di Erick Zonca

Luglio 5th, 2020|Commenti disabilitati su Julia di Erick Zonca

Julia è una donna di mezza età che ha una vita del tutto sregolata. È sola. Alcolista, ogni notte finisce in un letto diverso [...]

  • viaggo di ricerca identitaria

The color wheel di Alex Ross Perry

Luglio 1st, 2020|Commenti disabilitati su The color wheel di Alex Ross Perry

Colin e Jr sono fratello e sorella, quasi coetanei nella fase dell’esistenza in cui devono costruire il loro futuro. In modi diversi non riescono [...]

  • resilienza e bisognmo di essere amati

Diz a ela que me viu chorar di Maira Bühler

Luglio 1st, 2020|Commenti disabilitati su Diz a ela que me viu chorar di Maira Bühler

Maira Bühler è una filmmaker brasiliana che in questo lavoro racconta momenti di vita quotidiana girati all’interno di un ricovero per homeless che può [...]

  • esseri umani in cattività

Iron Island di Mohammad Rasoulof

Giugno 30th, 2020|Commenti disabilitati su Iron Island di Mohammad Rasoulof

Su una vecchia petroliera abbandonata nel Golfo Persico, vive da anni una comunità di uomini, donne e bambini iraniani; umanità emarginata con poche prospettive [...]