la libertà degli individui

Lisa insegna in un asilo, ha una vita coniugale abbastanza monotona e i fili sono già grandi. Appassionata di arte, frequenta un corso di poesia dove i suoi tentativi sono tutt’altro che brillanti. Quando scopre che uno dei bambini della sua classe compone dei versi che lasciano tutti sbalorditi per la loro bellezza, la sua vita cambia radicalmente. Il suo scopo di proteggere e incoraggiare il talento del bambino supera i confini della ragionevolezza confondendosi con le su aspirazioni frustrate
Il film di Sara Colangelo è interessante, coinvolge d è avvolta in un’atmosfera lirica. Il tema dell’adulto che proietta sul bambino i propri desideri è quello centrale nel film. Allo stesso tempo mi sembra che emerga il motivo del rispetto delle vite degli altri. Soprattutto in caso di bambini gli esseri umani sono destinati a percorrere la loro strada e a poco servono gli interventi per indirizzarle in modo diverso.

Articoli Recenti

  • poesia e malattia

Poetry di Chang-dong Lee

Aprile 24th, 2019|Commenti disabilitati su Poetry di Chang-dong Lee

Mija è una anziana donna che sta per scoprire di essere affetta da Alzheimer. Allo stesso tempo scopre che il nipote, a cui fa [...]

  • entrare nel mondo degli adulti

Pauline alla spiaggia di Eric Rohmer

Aprile 22nd, 2019|Commenti disabilitati su Pauline alla spiaggia di Eric Rohmer

Fine estate in una località di mare della Normandia. La trentenne Marion, appena uscita da un divorzio, passa gli ultimi giorni di vacanza con [...]