etica e casualità

Lola ha 20 minuti di tempo per trovare i 100.000 marchi che il suo fidanzato ha perso e che deve restituire ad un boss locale pena conseguenze nefaste. Esce di casa e corre alla ricerca di una soluzione che non arriva al primo colpo.
Un mind game film di Tom Tykwer che ricalca la struttura di un videogioco. Ci sono tre vite a disposizione e il film racconta i tre tentativi partendo da un’introduzione che rimane costante. La narrazione si basa sul forking path e vuole dimostrare come ogni variazione sulle scelte possibili, dia origine ad una storia e ad un finale diversi. Allo stesso tempo, il punto è che quella scelta che cambia il corso degli eventi è, tutto sommato indipendente da una capacità decisionale in possesso di qualcuno delle parti in causa, ma frutto di casualità. C’è anche una morale, però: la scelta eticamente corretta è l’unica che riesce a garantire il successo e la costruzione di una relazione possibile tra i due protagonisti.

Articoli Recenti

  • la vicinanza che cambia le relazioni

Il buco di Tsai Ming-liang

Agosto 3rd, 2020|Commenti disabilitati su Il buco di Tsai Ming-liang

Mancano 7 giorni all’inizio del nuovo millennio, il 2000, in una piovosa Taiwan. Un’epidemia sta mettendo a dura prova la popolazione che dovrebbe raggiungere [...]

  • la poesia come motore dei sentimenti

Il postino di Michael Radford

Luglio 26th, 2020|Commenti disabilitati su Il postino di Michael Radford

All’arrivo sull’isola dello scrittore cileno Pablo Neruda, Mario trova lavoro come suo postino personale: ogni giorno dovrà portare allo scrittore la grande quantità [...]

  • percorso di adolescenza

Diamond Island di Davy Chou

Luglio 20th, 2020|Commenti disabilitati su Diamond Island di Davy Chou

Da un piccolo villaggio della Cambogia, Bora, va a cercare lavoro nella capitale, in particolar modo nella zona di Diamond Island dove è in [...]