è sempre possibile realizzare i sogni

Il 15 luglio mi sono laureato con 110 e lode al DAMS indirizzo cinema con una tesi sul racconto autobiografico. Erano 30 anni che desideravo essere un laureato, ma per diversi motivi non avevo mai trovato la convinzione per cominciare. Due anni fà ho sentito parlare del DAMS e si è riaccesa una vecchia idea: già appena finita la scuola avevo pensato di iscrivermi al Dams, ma in quegli anno c’era solo a Bologna.

Ho passato i primi mesi di frequenza ripetendomi che se al primo esame non fossi andato bene avrei mollato senza perdere ulteriore tempo, immaginando che avrei avuto molta difficoltà nel cimentarmi nello studio “istituzionale”. Invece al primo esame ho preso 30 e lode e di lì è cominciata una cavalcata che mi ha permesso di finire praticamente in un anno, in quattro sessioni di esame. Sono rimasto sorpreso nel verificare come la mia capacità di studiare fosse molto focalizzata su ciò che era necessario e della costanza che sono riuscito ad avere. Una bella esperienza, l’ambiente e i colleghi sono stati sicuramente un grande stimolo. Anche il confronto coi colleghi molto più giovani (loro nell’età giusta 🙂 ) è stato piacevolmente sorprendente.

Insomma una esperienza molto bella che sento di voler prolungare con la magistrale.

Ma c’è tempo per decidere!

Articoli Recenti

  • la vicinanza che cambia le relazioni

Il buco di Tsai Ming-liang

Agosto 3rd, 2020|Commenti disabilitati su Il buco di Tsai Ming-liang

Mancano 7 giorni all’inizio del nuovo millennio, il 2000, in una piovosa Taiwan. Un’epidemia sta mettendo a dura prova la popolazione che dovrebbe raggiungere [...]

  • la poesia come motore dei sentimenti

Il postino di Michael Radford

Luglio 26th, 2020|Commenti disabilitati su Il postino di Michael Radford

All’arrivo sull’isola dello scrittore cileno Pablo Neruda, Mario trova lavoro come suo postino personale: ogni giorno dovrà portare allo scrittore la grande quantità [...]

  • percorso di adolescenza

Diamond Island di Davy Chou

Luglio 20th, 2020|Commenti disabilitati su Diamond Island di Davy Chou

Da un piccolo villaggio della Cambogia, Bora, va a cercare lavoro nella capitale, in particolar modo nella zona di Diamond Island dove è in [...]