solitudine nella folla

John sin da bambino sente di essere destinato a diventare qualcuno, cosi almeno gli ripete il padre. Quando, cresciuto, si sposta in unna metropoli scopre che la realtà è molto diversa e deve accontentarsi di un posto da impiegato. Conosce una donna, si sposa, diventa padre, ma la frustrazione di non riuscire ad emergere lo perseguita e lo porta a perdere il lavoro. Altri sconvolgimenti della vita porteranno la coppia sull’orlo della separazione, ma non manca il lieto fine.
King Vidor ci offre un grande film del cinema muto. Il tema della metropoli, con i suoi ritmi, i suoi contrasti, l’eccitazione e il senso di isolamento sono perfettamente incarnati nel protagonista che proprio non riesca a rapportarsi con questa realtà. Non trova spazio per la sua individualità e quell’anonimità che lo porta a sentirsi solo nella folla. Il tentativo di emergere viene finalmente placato nel momento in cui sente di essere amato ed importante dal figlio. Allora John può finalmente stare nella folla e godere del senso di appartenenza, pur temporaneo, di una sala da cinema. Da sottolineare il lavoro sulla messa in scena e sull’uso dei movimenti di macchina davvero avanzate per un film dell’epoca.

Articoli Recenti

  • l'amore che cura

Julia di Erick Zonca

Luglio 5th, 2020|Commenti disabilitati su Julia di Erick Zonca

Julia è una donna di mezza età che ha una vita del tutto sregolata. È sola. Alcolista, ogni notte finisce in un letto diverso [...]

  • viaggo di ricerca identitaria

The color wheel di Alex Ross Perry

Luglio 1st, 2020|Commenti disabilitati su The color wheel di Alex Ross Perry

Colin e Jr sono fratello e sorella, quasi coetanei nella fase dell’esistenza in cui devono costruire il loro futuro. In modi diversi non riescono [...]

  • resilienza e bisognmo di essere amati

Diz a ela que me viu chorar di Maira Bühler

Luglio 1st, 2020|Commenti disabilitati su Diz a ela que me viu chorar di Maira Bühler

Maira Bühler è una filmmaker brasiliana che in questo lavoro racconta momenti di vita quotidiana girati all’interno di un ricovero per homeless che può [...]

  • esseri umani in cattività

Iron Island di Mohammad Rasoulof

Giugno 30th, 2020|Commenti disabilitati su Iron Island di Mohammad Rasoulof

Su una vecchia petroliera abbandonata nel Golfo Persico, vive da anni una comunità di uomini, donne e bambini iraniani; umanità emarginata con poche prospettive [...]