la poesia come motore dei sentimenti

All’arrivo sull’isola dello scrittore cileno Pablo Neruda, Mario trova lavoro come suo postino personale: ogni giorno dovrà portare allo scrittore la grande quantità di lettere che riceve dalle ammiratrici da tutto il mondo. Per Mario, che ancora non ha trovato la sua strada nella vita, l’incontro sarà determinante a cambiare la sua vita. Oltre che dell’amore, infatti, Neruda è un simbolo della lotta comunista e Mario si lega allo scrittore eleggendolo modello di vita: da questa ispirazione troverà in Beatrice l’amore della sua vita.
Michael Radford parla di amore, e di come la poesia possa essere un mezzo per veicolarlo. La poesia alimenta la capacità di sognare e soprattutto di agire. Il protagonista da questo stimolo trova la forza per percorrere le strade dell’amore, della lotta di classe e in sostanza della sua realizzazione. Gli affetti sono il tema portante della storia, affetti che rimangono nel tempo, a dispetto di apparenti allontanamenti e che costituiscono quella base di crescita dell’essere umano

Articoli Recenti

  • empatia in silenzio

Il silenzio sul mare di Takashi Kitano

Gennaio 24th, 2021|Commenti disabilitati su Il silenzio sul mare di Takashi Kitano

Shigeru lavora come netturbino: è un giovane ragazzo sempre con la testa altrove ed è sordomuto. Un giorno trova tra la immondizia un vecchio [...]

  • una transizione sociale
  • una transizione sociale

Xiao Wu di Jia Zhang-ke

Gennaio 12th, 2021|Commenti disabilitati su Xiao Wu di Jia Zhang-ke

Wu è un giovane che vive di espedienti, piccole truffe e borseggi. La sua piccola banda però comincia a sciogliersi quando alcuni di loro [...]

  • trauma e sensi di colpa

Gozetleme Kulesi di Pelin Esmer

Gennaio 7th, 2021|Commenti disabilitati su Gozetleme Kulesi di Pelin Esmer

Nella montagna dell’entroterra turco si trovano due persone che stanno sfuggendo da qualcosa. Nihal è un uomo che in seguito ad un incidente automobilistico [...]