conflitto tra individualità e convenzioni

Peyton Place è una cittadina ricca, della provincia americana dove apparentemente il tessuto sociale offre un buon supporto a tutti. Ma le invidie, i pettegolezzi che vivono sottotraccia minano costantemente la tranquillità dei cittadini costretti a vivere di nascosto e ad irrigidire la loro moralità. Cosi se Costance tiene nascosto alla figlia di non essere mai stata sposata, la giovane Selena deve tenere nascosti gli abusi del patrigno. Il fatto tragico, inevitabile, darà modo di portare alla luce tutte le questioni irrisolte.
Melodramma famigliare di Mark Robson un poco manierista. Il tema delle ipocrisie, del l’eterno conflitto tra libertà individuale e condizionamento sociale è esplorato in tutte le sottotrame del film e diventa risolvibile solo quando le persone decidono di assumere dei rischi. E quel rischio può generare un benefico effetto a catena. La voce narrante della protagonista che inizia e conclude il film è uno dei tanti dispositivi che conferire al film un atmosfera romance

Articoli Recenti

  • l'amore che cura

Julia di Erick Zonca

Luglio 5th, 2020|Commenti disabilitati su Julia di Erick Zonca

Julia è una donna di mezza età che ha una vita del tutto sregolata. È sola. Alcolista, ogni notte finisce in un letto diverso [...]

  • viaggo di ricerca identitaria

The color wheel di Alex Ross Perry

Luglio 1st, 2020|Commenti disabilitati su The color wheel di Alex Ross Perry

Colin e Jr sono fratello e sorella, quasi coetanei nella fase dell’esistenza in cui devono costruire il loro futuro. In modi diversi non riescono [...]

  • resilienza e bisognmo di essere amati

Diz a ela que me viu chorar di Maira Bühler

Luglio 1st, 2020|Commenti disabilitati su Diz a ela que me viu chorar di Maira Bühler

Maira Bühler è una filmmaker brasiliana che in questo lavoro racconta momenti di vita quotidiana girati all’interno di un ricovero per homeless che può [...]

  • esseri umani in cattività

Iron Island di Mohammad Rasoulof

Giugno 30th, 2020|Commenti disabilitati su Iron Island di Mohammad Rasoulof

Su una vecchia petroliera abbandonata nel Golfo Persico, vive da anni una comunità di uomini, donne e bambini iraniani; umanità emarginata con poche prospettive [...]