il dolore come motore esistenziale

Dopo essere stata lasciata dal compagno in modo improvviso, Sumru parte per il sud est turco per una ricerca sui canti funebri. Nei territori dove vivono i curdi trova testimonianze di dolore e ricordi di guerra ed oppressione che la gente locale continua a vivere.
Özcan Alper propone un racconto di viaggio, verso territori di confine, tra paesaggi molto belli immortalati da una fotografia eccellente tra citazioni poetiche e rimandi letterari Il tema del ricordo e della memoria è il leit motiv del racconto. Una memoria che riporta agli affetti perduti che rimangono presenti nella vita di ciascuno con un carico di dolore che sembra inestinguibile. Allo stesso tempo proprio questa sofferenza diventa il motore per mettersi in quel cammino di ricerca, materiale o spirituale, che permette agli individui di trovare quell’energia vitale necessaria a dare un senso alla propria vita.

Articoli Recenti

  • l'amore che cambia

Divines di Uda Benyamina

Novembre 10th, 2019|Commenti disabilitati su Divines di Uda Benyamina

Nella banlieue parigina la giovane Dounia è fortemente determinata ad uscire dalla atavica situazione di disagio economico e sociale in cui si trova, ed [...]

  • percorso di una tossicodipendenza

Berlin Calling di Hannes Stöhr

Novembre 7th, 2019|Commenti disabilitati su Berlin Calling di Hannes Stöhr

A Berlino vive Ikarus, un dj di grande successo e fama internazionale. Alla vigilia dell’uscita del nuovo album Alice, sua produttrice, gli dice di [...]

  • la vita puo sorprendere

Parasite di Bong Joon-ho

Novembre 5th, 2019|Commenti disabilitati su Parasite di Bong Joon-ho

La famiglia Ki-taek vive in un appartamento sotto il livello della strada, in condizioni difficili, tra ristrettezze economiche e piani di corto respiro per [...]

  • guardarsi dentro aiuta ad affrontare difficoltà

Secret Sunshine di Chang-dong Lee

Novembre 1st, 2019|Commenti disabilitati su Secret Sunshine di Chang-dong Lee

Dopo aver perso il marito, Shin-ae parte con il figlioletto Jun per Myriang, città natale del defunto consorte, dove intende stabilirsi per vivere, in [...]