questioni irrisolte

Casualmente, dopo una festa in spiaggia, Joel e Clementine si incontrano ed iniziano una relazione. Tra alti e bassi, dopo l’ennesimo litigio Clementine decide di rivolgersi ad un’agenzia in grado di cancellarle dalla mente tutti ricordi relativi a Joel e alla storia con lui. Dopo aver scoperto il fatto anche Joel decide di sottoporsi al trattamento.
Michel Gondry fa ricorso ad una narrazione complessa per raccontare una storia d’amore che simbolicamente racconta la voglia di far sparire dalla propria vita una persona che ci ha fatto soffrire. La temporalità e la spazialità sono continuamente messe in discussione ed è necessario lasciarsi trasportare dal fluire emotivo degli avvenimenti per poter fruire la storia. Anche il dispositivo della cancellazione della memoria, mette in moto una serie complessa di significati: gli eventi sembrano accadere perché c’è un motivo per cui accadono e anche cancellando i ricordi torneranno a presentarsi. Una riflessione sulla necessità di lavorare sulle questioni irrisolte che portano ad una ciclicità degli eventi

Articoli Recenti

  • l'amore che cura

Julia di Erick Zonca

Luglio 5th, 2020|Commenti disabilitati su Julia di Erick Zonca

Julia è una donna di mezza età che ha una vita del tutto sregolata. È sola. Alcolista, ogni notte finisce in un letto diverso [...]

  • viaggo di ricerca identitaria

The color wheel di Alex Ross Perry

Luglio 1st, 2020|Commenti disabilitati su The color wheel di Alex Ross Perry

Colin e Jr sono fratello e sorella, quasi coetanei nella fase dell’esistenza in cui devono costruire il loro futuro. In modi diversi non riescono [...]

  • resilienza e bisognmo di essere amati

Diz a ela que me viu chorar di Maira Bühler

Luglio 1st, 2020|Commenti disabilitati su Diz a ela que me viu chorar di Maira Bühler

Maira Bühler è una filmmaker brasiliana che in questo lavoro racconta momenti di vita quotidiana girati all’interno di un ricovero per homeless che può [...]

  • esseri umani in cattività

Iron Island di Mohammad Rasoulof

Giugno 30th, 2020|Commenti disabilitati su Iron Island di Mohammad Rasoulof

Su una vecchia petroliera abbandonata nel Golfo Persico, vive da anni una comunità di uomini, donne e bambini iraniani; umanità emarginata con poche prospettive [...]