percorso di adolescenza

Da un piccolo villaggio della Cambogia, Bora, va a cercare lavoro nella capitale, in particolar modo nella zona di Diamond Island dove è in costruzione una grande area dai toni avveniristici. L’adolescente entra in contatto con altri ragazzi come lui, che si dividono tra realtà quotidiana e sogni di un futuro migliore, dove l’amore ha sempre un ruolo rilevante. L’incontro col fratello sparito anni prima apre a Bora delle nuove possibilità.
Davi Chou ritrae un quadro dell’adolescenza, del momento di transizione verso la fase adulta; è un periodo è tutto instabile e dove tutto è facile a perdersi, dagli amici, ai primi amori e soprattutto ai primi timidi sogni di un futuro diverso. E la macchina da presa di Chou sembra impersonare questo stato d’animo: curiosa, si muove tra diversi stilemi come per sperimentare vecchie e nuove forme espressive. Curiosità ed incertezza dunque, sono i codici espressivi scelti dal regista, che ricalcano quella curiosità e quell’incertezza che sono proprie dei protagonisti e di quel particolare periodo dell’esistenza.

Articoli Recenti

  • empatia in silenzio

Il silenzio sul mare di Takashi Kitano

Gennaio 24th, 2021|Commenti disabilitati su Il silenzio sul mare di Takashi Kitano

Shigeru lavora come netturbino: è un giovane ragazzo sempre con la testa altrove ed è sordomuto. Un giorno trova tra la immondizia un vecchio [...]

  • una transizione sociale
  • una transizione sociale

Xiao Wu di Jia Zhang-ke

Gennaio 12th, 2021|Commenti disabilitati su Xiao Wu di Jia Zhang-ke

Wu è un giovane che vive di espedienti, piccole truffe e borseggi. La sua piccola banda però comincia a sciogliersi quando alcuni di loro [...]

  • trauma e sensi di colpa

Gozetleme Kulesi di Pelin Esmer

Gennaio 7th, 2021|Commenti disabilitati su Gozetleme Kulesi di Pelin Esmer

Nella montagna dell’entroterra turco si trovano due persone che stanno sfuggendo da qualcosa. Nihal è un uomo che in seguito ad un incidente automobilistico [...]