lasciare andare e allo stesso tempo partecipare

Il marito di Dorota è all’ospedale in gravi condizioni, i medici non si sbilanciano nel dire che si trova in fase terminale. La donna è incinta dell’amante e deve decidere se tenere il bambino: se il marito sopravvive non lo terrà. Il primario del reparto dove si trova ricoverato l’uomo è un suo vicino di casa, e Dorota cerca in tutti i modi di avere da lui una risposta definitiva sulla sorte dell’uomo. Proprio quando il primario decide di sbilanciarsi avviene il miracolo.
Nel secondo episodio del decalogo Kieslowski rappresenta con una storia particolarmente drammatica il tema dell’unicità di Dio, dettata dal secondo comandamento. I due protagonisti sono chiamati a decidere del destino di due essere umani, in una situazione che non permette l’esistenza di entrambi. La donna investe il medico di un potere di vita o di morte sulla sua stessa esistenza, e il medico decide di schierarsi solo quando capisce che il suo intervento può salvare una vita. Un gioco delle parti sottile dove gli esiti possono essere completamente diversi, e dove, tutto sommato, nessuno ha la possibilità di prevedere ed indirizzare il futuro senza mettere a rischio altri esseri umani. Quello che appare essere un miracolo, che chiude il film, integra i bisogni fondamentali di tutte le parti in causa, e rafforza sia l’idea che nessuno può sostituirsi alla storia che scorre secondo logiche che non possiamo controllare, sia l’idea che prendere una posizione, scegliere e decidere può aiutare a sentirsi parte della costruzione di questa storia.

Articoli Recenti

  • la paura che spinge l'uomo a trovare mezzi di salvezza estremi

Offret di Andrej Tarkovskij

Febbraio 26th, 2021|Commenti disabilitati su Offret di Andrej Tarkovskij

Aleksandr è un uomo di mezza età, ex attore ritiratosi dalle scene perché il mestiere poteva confliggere con la sua identità. È un intellettuale [...]

  • difficoltà delle transizioni sociali

Dead Pigs di Cathy Yan

Febbraio 23rd, 2021|Commenti disabilitati su Dead Pigs di Cathy Yan

Nel fiume di Shangai cominciano ad emergere carcasse di maiali in numero sempre più consistente. Mentre si cerca di capire cosa stia succedendo un [...]

  • complessità e imprevedibilità della vita

Ise yarar bir sey di Pelin Esmer

Febbraio 17th, 2021|Commenti disabilitati su Ise yarar bir sey di Pelin Esmer

Leyla è una avvocatessa che sale sul treno per andare ad una rimpatriata di amici che rivedrà dopo 25 anni. Canan è una giovane [...]

  • vicinanza eccessiva in famiglia

Теснота di Kantemir Balagov

Febbraio 14th, 2021|Commenti disabilitati su Теснота di Kantemir Balagov

Caucaso russo, fine anni 90, Ilana ha 24 anni e lavora come meccanico nell’officina del padre. È una ragazza irrequieta poco disposta ad accettare [...]