rivedere i propri obiettivi

A Minsk, capitale della giovane repubblica della Bielorussia, Evelina ha un sogno: viaggiare negli Stati Uniti, a Chicago, patria della musica house che lei suona nei club come dj. Siamo nel 1996, il paese versa in condizione economiche molto difficili, la necessità di emanciparsi anche culturalmente, di cercare quella liberta che al momento sembra ancora negata, spinge la ragazza a chiedere un visto per viaggiare negli Usa. Ma un errore nelle pratiche la costringe ad andare a Crystal, un piccolo paese dove viene catapultata nella storia di una famiglia che sta preparando un matrimonio.
Darya Zhuk racconta una storia di formazione ambientata in un clima, quello bielorusso degli anni ’90, decisamente opprimente. Sceglie di ricostruire l’immagine filmica tipica di quell’epoca: il formato 4:3 e alcune ricostruzioni, che sono miscelate ad altre soluzioni non necessariamente riconducibili all’epoca. Ne risulta un pastiche postmoderno che bene esprime il disagio e la mancanza di riferimenti della protagonista. Nel tentativo di trovare una propria forma di evoluzione personale, ispirata a criteri di libertà ed autodeterminazione ancora impossibili in quel periodo, la protagonista si scontra con tutti i peggiori stereotipi presenti nella società. Dovrà rimodulare le sue aspettative per trovare una nuova via da percorrere, una strada che possa ancora risultare aderente al suo progetto iniziale

Articoli Recenti

  • amore durata e complessità

Undine di Christian Petzold

Luglio 23rd, 2021|Commenti disabilitati su Undine di Christian Petzold

Quando Johannes comunica a Undine la sua decisione di interrompere il loro rapporto, lei minaccia ucciderlo se veramente lo farà. Ma proprio quando sta [...]

  • memoria immagini e sogni

Roma di Federico Fellini

Luglio 22nd, 2021|Commenti disabilitati su Roma di Federico Fellini

Roma vista in momenti diversi da Federico Fellini: dalle descrizioni mitiche conosciute durante la sua infanzia, all’esperienza vissuta personalmente quando negli anni della seconda [...]

  • accettare se stessi

Hikari di Naomi Kawase

Luglio 20th, 2021|Commenti disabilitati su Hikari di Naomi Kawase

Misako fa un lavoro particolare. Scrive e legge le descrizioni delle scene dei film per il pubblico non vedente. È un lavoro complesso, deve [...]

  • conflitto identitario

Nadia, Butterfly

Luglio 18th, 2021|Commenti disabilitati su Nadia, Butterfly

Nadia ha 23 anni e sta per affrontare l’olimpiade di Tokio, dove gareggerà nelle gare di nuoto. Nuota lo stile farfalla e spera di [...]